Dall'articolo: Che set e che cast a Roma. I due musicisti, travestiti da donna cercheranno in alcuni momenti di aiutare Zucchero a scappare dalle piccole marachelle da lei commesse, e alle volte sono pronti pure ad assumersi le colpe al posto suo. Osgood è un miliardario che ignaro che Jerry sia un uomo, si innamora del suo alter-ego femminile, ossessionandolo di continue avances. Billy Wilder e Marylin Monroe sul set “Beh.. nessuno è perfetto”, alla battuta di Joe E. Brown si può rispondere che A qualcuno piace caldo è senza ombra di dubbio la commedia perfetta. Questo aspetto lo possiamo osservare maggiormente nella parte iniziale del film. Iscrizione al Registro della Stampa, tribunale di Roma, n. 28/2006. A QUALCUNO PIACE CALDO: Sinossi. – Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta. "A qualcuno piace caldo" è un film che penso in pochi ,anche fra i più giovani ,non abbiano visto almeno una volta almeno un pezzettino. Seymour, 69, clarifies remark on being able to play 25. Oggi diventa un musical con protagonista Justine Mattera nelle vesti della straordinaria Marilyn Monroe per la regia di Federico Bellone The film was a great commercial success, grossing over 10 billion lire at the Italian box office. For her performance Ornella Muti won the Globo d'oro for best actress. Ovviamente però non posso spiegare il significato e il riferimento di questa battuta, poiché svelerei il finale a un eventuale spettatore che non ha visto il film o che ha intenzione di vederselo. Wilder prese questa decisione per motivi tecnici, anche se sostengo che oltre ad aver facilitato il film tenicamente, la scelta del bianco e nero abbia avuto un buon risultato anche dal punto di vista espressivo, in particolare per quanto riguarda la sceneggiatura e la scenografia, poiché essendo un film ambientato durante il periodo del proibizionismo lo spettatore può osservare maggiormente la realtà nel film. Nessuno è perfetto è un film commedia del 1981 diretto da Pasquale Festa Campanile ... Il titolo del film è un chiaro riferimento alla battuta finale di A qualcuno piace caldo. Le battute e i dialoghi di questo film sono buoni e ben studiati. Un giorno assistono casualmente alla strage di San Valentino, in cui gli uomini di Al Capone, comandati da Ghette, compiono un vero e proprio massacro verso i rivali. Poca cura per quanto riguarda la descrizione dei personaggi antagonisti. Questo film è noto soprattutto per la citazione “Nessuno è perfetto” pronunciata dall’attore Joe E. Brown. Ritengo che A qualcuno piace caldo meriti una valutazione di un punteggio equivalente a 10/10,poiché lo si può definire “perfetto” in ogni campo. We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. Nonostante questa ironica e simpatica citazione, giudicherei il film perfetto in ogni campo, ritenendolo uno dei miglior film di tutti i tempi, nonché il migliore nel genere commedia. Le luci strizzeranno l'occhio allora anche alla fotografia delle pellicole anni '50, e la fonica non vorrà dimenticare quindi gli effetti sonori propri del cinema. Osgood Fielding III: Ho telefonato a Mamà...ha pianto dalla felicità!Ti darà il suo vestito da sposa... e' di merletto bianco. Costumi: Beatrice Laurora D’altronde bisogna aspettarselo da un film, tipico della Sophisticated Comedy, nonché tipico di un periodo in cui regnava ancora il Codice Hays. Aneddoti e curiosità. Il massacro avviene all’interno di un’autorimessa e due musicisti, Joe, suonatore di sassofono e Jerry, suonatore di contrabbasso, ne sono involontari testimoni. A qualcuno piace caldo contribuì decisamente ad alimentare il mito di Marilyn. Anche se da un punto di vista strutturale, il musical 'Sugar - A qualcuno piace caldo' non è nato direttamente per il palcoscenico, la sceneggiatura del film si presta alla riduzione teatrale e il riferimento alla musica jazz del titolo (Some Like It 'Hot' in cui 'hot/caldo' si riferisce a questo genere musicale) sfocia spontaneamente in quella che è una commedia musicale dalla struttura impeccabile. Nessuno è perfetto (Nobody's Perfect) is a 1981 Italian comedy film directed by Pasquale Festa Campanile. L'espediente sarà, infatti, una celebre tecnica illusionistica, nota nel passato in Italia col nome di Fregoligraph in onore del famoso trasformista italiano Fregoli, che permette a interpreti in carne ed ossa di passare dalla proiezione su uno schermo alla realtà in palcoscenico e viceversa. © Copyright 2019 - All Rights Reserved - Nannimagazine.it Eh si! nessuno translation in Italian - English Reverso dictionary, see also 'terra di nessuno',nesso',nisseno',Nettuno', examples, definition, conjugation Una pietra miliare della commedia americana, forse la migliore interpretazione di Marilyn Monroe A qualcuno piace caldo. Il tutto viene narrato da un apprezzabile regia di Billy Wilder e una splendida sceneggiatura dello stesso cineasta con I.A.L Diamond che vanno a creare su carta dei dialoghi e delle scene potenti che vengono arricchite da delle prove attoriali di gran livello che donano ai personaggi un incredibile cura e tridimensionalità pur parlando di una commedia d’intrattenimento che si poggia sul gioco degli equivoci. Riterrei che forse nessun altro attore sarebbe riuscito a interpretare Osgood meglio di Brown. Uscito per la prima volta nelle sale cinematografiche nel 1959, il film di Billy Wilder 'A qualcuno piace caldo' è stato definito "la migliore commedia della storia del cinema" che riscosso in ogni dove un enorme successo di pubblico e critica, grazie anche alla bravura dello strepitoso tris di protagonisti: Jack Lemmon, Tony Curtis e Marilyn Monroe che sarebbe poi scomparsa tre anni dopo. Ma per Josephine e Daphne, obbligate a non rivelare la loro vera identità, sarà l'inizio di un’esilarante serie di equivoci. A qualcuno piace caldo è un film di Billy Wilder del 1959 con Marilyn Monroe nel ruolo di Zucchero "Candito" Kandinsky, Tony Curtis nel ruolo di Joe / Josephine / Junior e Jack Lemmon nel ruolo di Jerry / Daphne. Beh, nessuno è perfetto «– Aspetta da molto? I problemi psichiatrici dell’attrice erano giunti a livelli molto difficili da gestire in quel periodo; due anni dopo, purtroppo, sarebbe morta. In questa pellicola il personaggio interpretato da Robin Williams è un uomo, che in seguito al divorzio con la moglie, gli viene tolto l’affidamento dei figli e cosi non può vederli molto spesso. Weekend (2020): Il thriller italiano ambientato in una baita, Il mostro del pianeta perduto: La bomba e la mutazione, In the Mood for Love: Nostalgia, solitudine e desiderio in un classico del cinema di Hong Kong, Romulus: la serie tv epica di Matteo Rovere, Bridgerton: quando l’amore e l’amicizia sconfiggono i pettegolezzi, Lo Squartatore – The Ripper (2020): La docu-serie sul criminale dello Yorkshire, The Mandalorian 2: Le avventure di Mando e il bambino continuano, El Cid: una rilettura sulla storia del cavaliere medioevale spagnolo Rodrigo Díaz de Vivar, Acquista un Dvd in offerta su Amazon dal Link affiliazione, se lo farai supporterai la gestione del L'occhio del cineasta. Hereditary - Le radici del male: Non il solito Horror paranormale, L’amore bugiardo (Gone Girl): la malattia dei media, Lost 6 (Sesta stagione) – Il finale e spiegazione, I lungometraggio che si sono ispiri A qualcuno piace caldo, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, The Secret - La forza di sognare: Come fare le giuste scelte e lasciarsi andare, Voces (2020): Quando si ha la sensazione di una nuova saga paranormale, La casa di carta: la Rivoluzione e l'Amore nel crimine, Ritrova te stesso (Black Box): Alla scoperta del proprio io. A qualcuno piace caldo" (musical) di Peter Stone per la regia di Pia Sheridan. Quando: 26 e 27 marzo 2013 Le coreografie lusingatrici, comiche e sexy sul trascinante ritmo dei ruggenti anni '20, vorranno completare il quadro di una commedia dai toni esilaranti, facendo sì che il pubblico, all'uscita del teatro, oltre a un grande sorriso, batta anche il tempo e fischietti qualche melodia di un irresistibile 'Caldo' Jazz. Questa commedia ci descrive in maniera ironica come vengono affrontate le situazioni quando le persone si trovano in pericolo; in questo caso i due protagonisti per salvare le proprie vite sono costretti a travestirsi da donne. Joe e Jerry sono due musicisti squattrinati. Accanto a lei, nei panni di Jerry (Daphne) Christian Ginepro, in quelli dell'amico Joe (Josephine) Pietro Pignatelli. Inoltre in Bellifreschi vi sono diversi riferimenti, forse anche un po’ ridondanti del film statunitense del 1959. Come ho già accennato prima, la battuta dominante di questo film è “Nessuno è perfetto”, pronunciata da Joe E. Brown, che si aggiudica anche il quarantottesimo posto nella classifica delle migliori cento battute del cinema statunitense. (Some Like It Hot) Similar translations Essa,con il passare degli anni è stata molto apprezzata, invidiata e imitata da molti film. Questa nuova versione italiana vuole riportare in primo piano i dialoghi, le situazioni irresistibilmente comiche del film e la sensualità leggendaria del mito Marilyn Monroe, anche grazie alla celebre canzone "I Want To Be Loved By You", come se il tutto provenisse direttamente dal film in bianco e nero e che, come per magia, diventasse realtà. In questo film i due protagonisti,Tom e Jerry, interpretati da Lino Banfi e Christian De Sica sparano per sbaglio a un attore, e per questo sono costretti a scappare e a travestirsi da donne. Interpretazione di Jack Lemmon,Tony Curtis,Marilyn Monroe e Joe E. Brown. “A qualcuno piace caldo” stasera in tv: nessuno è perfetto, tranne Billy Wilder! Sabato 6 e domenica 7 febbraio il C.M.T. ... Un film senza tempo Nel marzo del 1959 usciva nelle sale A qualcuno piace caldo. I due musicisti ,ormai noti ai gangster, per poter sfuggire da quest’ultimi, decidono di travestirsi da donne e di farsi assumere da un’orchestra di sole donne, celando a tutti la loro identità. Titolo: 'Sugar - A qualcuno piace caldo' Un altro aspetto straordinario di questo film è la sceneggiatura, scritta da Wilder insieme a I.A.L Diamond. Testo del dialogo del Finale - Nessuno e' Perfetto tratto dal film A Qualcuno Piace Caldo Daphne: Mmmm (esibendo un sorriso di facciata). 60 anni de “L’appartamento”, la commedia amara di Billy Wilder. Tony Curtis e Jack Lemmon vestiti da donna sono irresistibili. Il film è stato girato in gran parte nella Città Alta di Bergamo, a Mozzo in provincia di Bergamo e a Milano. Notevole anche Tony Curtis,che interpreta il personaggio di Joe, un’affascinante musicista,non sempre convinto di ciò che fa, ma sempre pronto ad agire. Molto carina l’interpretazione di Jack Leomon, che si adatta al personaggio di Jerry, un simpatico e divertente musicista, alle volte anche bizzarro, disposto a fare di tutto, pur di salvarsi la pelle. A qualcuno piace caldo non è un film che presenta tratti del black humor,  ma mostra scene ed episodi divertenti che si esprimono attraverso situazione molto buffe e imbarazzanti. Zucchero è una dolce e bella ragazza, suonatrice di ukulele, membra dell’orchestra di donne a cui si arruoleranno poi Joe e Jerry. Certo non si può dire che sia un’idea proprio del tutto originale, poiché e stata ripresa e rielaborata da un precedente film tedesco…. Frasi celebri e citazioni dal film A qualcuno piace caldo di Billy Wilder con Jack Lemmon, Billy Gray, Joan Shawlee, Marilyn Monroe. I due però dovranno subire ostacoli, come frequenti avances da parte di uomini e dal fatto che entrambi si innamoreranno di Zucchero Kandinsky (Marylin Monroe), una bella suonatrice di ukulele. PRODUZIONE Foto di scena: Giovanna Marino In fonduta oppure resi morbidi e filanti al calore del forno e … ... A qualcuno piace caldo. Tratto dall'omonimo film di Billy Wilder del 1959, è stato definito "la migliore commedia della storia del cinema". E Marilyn Monroe ha la bellezza e la consistenza dei sogni. L’aspetto molto divertente di questo film è anche il fatto che i due musicisti, travestiti da donna, si innamoreranno di Zucchero,e faranno di tutto per non farsi scoprire. » A qualcuno piace caldo (Some Like It Hot) è un film diretto da Billy Wilder nel 1959.Considerato uno dei più grandi film comici della storia del cinema, vinse un Oscar e tre Golden Globe. La storia è molto semplice e divertente, riuscendo a intrattenere senza l’uso di volgarità, che purtroppo caratterizza le commedie moderne. NESSUNO È PERFETTO. Ovviamente viene curato molto bene anche Zucchero Kandinsky, il personaggio interpretato da Marilyn Monroe. Un altro film è Bellifreschi. Oggi, a 54 anni di distanza dall'uscita del film e a quasi 51 dalla morte della Diva, il mito di Marilyn rivive nel nuovo Musical 'Sugar-A qualcuno piace caldo' che in Prima nazionale solcherà il palcoscenico del Teatro EuropAuditorium di Bologna il 26 e 27 marzo 2013 nell’adattamento di Saverio Marconi e la regia di Federico Bellone.