Per piccolo condominio, invece, si intende il condominio con un numero non superiore a otto condòmini; superata questa soglia, sorge l’obbligo di nominare un amministratore [1].. Condominio minimo: come si nomina l’amministratore? Modello e istruzioni AA5/6. Condominio minimo: cos’è? L'amministratore prepara in tale occasione una convocazione di assemblea mirata alla nomina/conferma dell'amministratore.Ecco un modello per la convocazione di assemblea per nomina/conferma di amministratore! E cosa succede se è l’amministratore stesso a rassegnare le dimissioni? Lo deve fare nel corso della riunione convocata dallo stesso amministratore uscente che pertanto potrà essere confermato o sostituito. Modello del codice fiscale Modello AA5/6 - Domanda attribuzione codice fiscale, comunicazione variazione dati, avvenuta fusione, concentrazione, trasformazione, estinzione (soggetti diversi dalle persone fisiche) ai sensi e per gli effetti di cui all’art. Ci è ormai chiaro quanto, in un condominio, il ruolo dell’amministratore sia fondamentale. È l’assemblea che ha il potere di nominare l’amministratore di condominio. La nomina o conferma di un amministratore avviene tramite assemblea appositamente convocata alla scadenza del mandato. Negli stabili dove, unitamente alle singole proprietà private ci sono dei beni comuni da gestire, la nomina dell’amministratore diventa obbligatoria se il fabbricato è costituito da più di otto condomini. Nomina amministratore di condominio: quando è obbligatoria? E lo è sempre di più nella società odierna. L'amministratore di condominio deve essere nominato dall'assemblea condominiale. La nomina del nuovo Amministratore in un condominio di solito non avviene alla presenza dello stesso, il quale è successivamente informato della sua nomina dall’amministratore uscente, dal presidente dell’assemblea o a mezzo notifica da parte dell’Autorità Giudiziaria. Come funzionano la sua nomina e la revoca? Maggioranze nomina amministratore di condominio . 1129 c.c. Se l’assemblea non ha provveduto alla nomina, uno o più condomini o l'amministratore dimissionario possono richiedere la nomina all’autorità giudiziaria con ricorso in carta semplice, senza l’assistenza di un legale. Requisiti minimi ed evoluzione del ruolo di amministratore. La revoca dell’amministratore di condominio è un diritto appartenente ai condomini, che può essere esercitato raggiungendo lo stesso quorum necessario per la nomina dell’amministratore. 12MODULO NOMINA AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO RECAPITO indirizzo/sede legale n° cognome e nome / ragione sociale affinché il Tribunale adito voglia provvedere alla nomina di un amministratore per il condominio di Via _____. Il condominio minimo è il condominio con due soli proprietari, requisito minimo affinché possa sorgere una comunione.. Si Allega: Copia fotostatica del verbale di assemblea condominiale in data…. E’ competente il Tribunale del luogo dove si trova il condominio. La compilazione del presente modulo costituisce dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28/12/2000 n° 445 DA UTILIZZARE PER COMUNICARE LA NUOVA NOMINA AD AMMINISTRATORE CONDOMINIALE.