Santa Lucia, per tutti quelli che hanno gli occhi e un cuore, che non basta agli occhi. Presentazione. Questi cookie non memorizzano alcuna informazione personale. È SEPOLTA NELLA CHIESA S. LUCIA A VENEZIA, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Nome di origine latina che significa 'luminosa, splendente'. Direttore responsabile: Salvatore Libertino Subito dopo il tradizionale corteo, simile in tutto il Tacco D’Italia, iniziano le differenze provinciali. https://www.youtube.com/watch?v=j6Vdfem1jg8, GIUSEPPINA ZANGONE SI E’ SPENTA SERENAMENTE, VITTORIA NACCARI SI E’ SPENTA SERENAMENTE, DON SICARI, SCRIVE ALLA FAMIGLIA OBLATI DEL SACRO CUORE, GLI ORARI DELLE MESSE DELLA VIGILIA E DI NATALE, SACERDOTE MORTO PER COVID NELLA LUCE DEL NATALE. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. La nostra ricetta di oggi è quella degli occhi di Santa Lucia, che altro non sono se non dei t… Il culto e le curiosità. Lucia è un nome femminile italiano di origine latina che significa "luminosa, lucente". Santa Lucia, proteggi i miei occhi e conserva la mia fede. La tradizione vuole che quelli siano gli occhi di Santa Lucia. Il popolo da sempre la invoca come protettrice degli occhi. Il nome Lucia deriva dal latino Lúcia , femminile di Lucius, derivante a sua volta dal termine lux , “luce”. 11 Dicembre 2019. in Attualità. Per questa ragione e per lo stesso suo nome che significa Luce, essa è invocata come protettrice degli occhi. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Lucia quindi significa “luminosa”, “splendente” e veniva dato anticamente alle bambine nate alle prime luci del mattino. origini • Santa Lucia • santi • tradizioni. Lucia è un nome di origine latina, deriva da "lux-lucis-lucem" e significa "luce", "splendore". Santa Lucia, per chi beve di notte e di notte muore e di notte legge e cade sul suo ultimo metro. La mamma si ammala e Lucia si reca in preghiera a Catania, sulla tomba di Sant’Agata, per invocarne la guarigione. Attualmente sono più rari e di dimensioni ridotte rispetto ai canonici 2 o 3 cm. by Komunica Ragusa. Il costo per dei pezzi ancora da … Vissuta a Siracusa, sarebbe morta martire sotto la persecuzione di Diocleziano (intorno all'anno 304). La leggenda narra infatti che la donna stessa decise di strapparsi gli occhi per evitare di cadere in peccato. Il suo nome deriva dal latino lux , luce. Ogni 13 dicembre le città pugliesi onorano le proprie tradizioni. Tuttavia, l'esclusione di alcuni di questi cookie potrebbe influire sulla tua esperienza di navigazione. Entrambi i fatti si verificano nel giro di pochi anni. 0963 61967 A Santa Lucia riecheggia la canzone di De Gregori, Actualité italienne à Paris et partenariats. I colori di Santa Lucia . Nelle campagne era diffusa un’usanza solidale: chi aveva avuto raccolti abbondanti ne donava una parte a chi aveva avuto una stagione meno fortunata. Andiamo ora a dare uno sguardo sulle specialità pugliesi che possono contribuire ad allietare la tavola durante il periodo delle feste, un momento dove il desiderio di trascorrere il tempo libero insieme con le persone più importanti, in un’atmosfera sospesa tra la spiritualità e il relax, invoglia anche a dilettarsi tra i fornelli per prendere per la gola i propri commensali, regalando loro il piacere di gustare ricette genuine e tradizionali. Il 13 dicembre è il giorno di Santa Lucia, una martire e vergine cristiana nata a Siracusa nel 283 d.C. da una famiglia benestante. Riproduzione riservata. Santa Lucia, la protettrice degli occhi particolarmente amata in Puglia, “Le tradizioni pugliesi prevedono processioni, falò e bancarelle in onore di Santa Lucia.”. Sono anni di persecuzione dei cristiani, sotto l’imperatore Diocleziano. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. PREGHIERE VARIE a SANTA LUCIA. Attributi caratteristici di Santa Lucia sono la lanterna accesa o un cero (anche se poco ricorrenti nell’iconografia classica) e due o più occhi sopra un piatto oppure … Immancabili i tradizionali dolci di Santa Lucia: i taralli glassati. Anche l’etimologia del suo nome, derivante dal latino “lux”, il cui significato è “nata con la luce”, è una conferma dell’avvenuto accecamento. Tante immagini di aguri per la festa di oggi, Santa Lucia, la santa invoca quando si contrae qualche malanno agli occhi. Ogni Paese ha la proprie tradizioni ed usanze legate alla Martire. Occhio di Santa Lucia, l’amuleto porta fortuna! Sui media mondiali si può ammirare il grazioso corteo di vergini biancovestite che accompagnano la ragazza che impersona Lucia con una corona di candele accese per le strade per approdare in chiesa per il canto finale. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Santa Lucia, la protettrice degli occhi e della vista, è particolarmente amata in Puglia. anche nella bergamascha ..e molto festeggiata…i bambini portano le letterina nella chiesa di Santa Lucia già settimane prima… in tante regioni però non si festeggia…strano. Scoprire la gioia suscitata da un gesto di bontà è una esperienza impagabile. Santa Lucia (il cui anniverario ricade oggi) è la patrona della vista quindi De Gregori scrisse una canzone per tutti quelli che non possono, o meglio non vogliono vesere gli emarginati "per tutti quelli che hanno gli occhi e un cuore che non basta agli occhi". L’occhio di Santa Lucia è la piccola “porta di casa” di un mollusco chiamato Astrea rugosa. Questa usanza è di origini antiche e vuole essere una rappresentazione simbolica di quando Santa Lucia è stata messa al rogo colpevole della sua fede. Come mai i festeggiamenti per la Santa di Siracusa sono così sentiti in tutta la Puglia? Prima della correzione del calendario gregoriano, il solstizio d’inverno cadeva il 13 dicembre. Share on Facebook Share on Twitter. Reg. 18 marzo 2016 fondali_admin. La sua forma richiama quella di un occhio, spesso adoperato come ciondolo portafortuna racchiude antiche credenze pagane, è segno di appartenenza e riconoscimento per le genti che vengono dal mare. Amen. Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza mentre navighi attraverso il sito web. “Distruggere l’uomo è difficile, quasi quanto crearlo: non è stato agevole, non è stato breve, ma ci siete riusciti, tedeschi. email: redazione@tropeaedintorni.it. via degli Orti 15 – 89861 Tropea (VV) Home » Puglia Blog » Santa Lucia, la protettrice degli occhi particolarmente amata in Puglia. La vera storia di Santa Lucia. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento. Questi cookie verranno memorizzati nel tuo browser solo con il tuo consenso. Si festeggia il 13 dicembre, ma anche il 4 marzo, il 30 giugno e il 29 luglio. Gli occhi di Santa Lucia. Gli occhi di Santa Lucia si trovano dunque sulle rive o tra le reti dei pescatori, anche se oggi sono diminuiti drasticamente a causa dell’inquinamento e della pesca selvaggia. Puglia.com utilizza cookie funzionali e script esterni per migliorare la tua esperienza, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati in base alla nuova normativa GDPR, Duomo di San Corrado di Molfetta, chiesa romanica vicina al mare, Laghetto d’umbra, visione celestiale nel cuore della Foresta, Palazzo Marchesale, antica residenza signorile di Laterza, È pur sempre Natale: 6 degli alberi più particolari della regione, Chiesa Madre di Mesagne, fascino barocco nel cuore della città. Mi puoi leggere fino a tardi - 15.67€. Il nome veniva dato dagli antichi romani a quei bambini che nascevano con le prime luci dell'alba o in giornate particolarmente luminose; Lucia festeggia l'onomastico il 13 dicembre, in memoria di Santa Lucia, vergine, martire siracusana del 304, assai venerata a Venezia. Santa Lucia: il rito della benedizione degli occhi. Ricorda Giuseppe Pitrè: «S. Il Natale in Puglia è un’occasione per trascorrere del tempo con chi si vuole bene. Quando fu vicino alla porta della città, ecco, veniva portato alla tomba un morto, unico figlio di una madre rimasta vedova; e molta gente della città era con lei. Ogni 13 dicembre, dal  Gargano alla Valle d’Itria, ci si imbatte in festeggiamenti in onore della protettrice degli occhi. Occhi di Shiva/Santa Lucia Articoli da 1 a 18 di 18 Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Ecco una piccola filastrocca calabrese: “Santa Lucia mia, lumaricchio du cori mia, pe le tue santi pupille, fa’ li grazi a mille a mille” (Santa Lucia mia, lumicino del mio cuore, per le tue sante pupille, fa’ le grazie a mille a mille”.. ♦ La leggenda degli occhi strappati è priva di fondamento ed è assente nelle molteplici narrazioni e tradizioni, almeno fino al secolo XV. LÀ ÈMOLTO FESTEGGIATA E LA NOTTE ..BAMBINI E RAGAZZI PASSANO NEI BOSCHI E PORTANO DER CERCHI CON CANDELE V E R E. SULLA TESTA!! Qui la Santa le appare e le chiede di dedicare la sua giovane vita all’aiuto dei più poveri e deboli, predicendole il martirio. Lucia viene così condannata a morte. Questa categoria include solo i cookie che garantiscono funzionalità di base e funzionalità di sicurezza del sito web. Per gli amici che vanno e … O gloriosa Santa Lucia, Tu che hai vissuto la dura esperienza della persecuzione, Il fidanzato non comprende, si arrabbia e decide di vendicarsi, denunciando pubblicamente quella che avrebbe dovuto essere la sua futura sposa, con l’accusa di essere cristiana. Una leggenda narra che la giovane Lucia fosse amata da un ragazzo che, abbagliato dalla bellezza dei suoi occhi, glieli abbia chiesti in regalo. Il poeta spagnolo Garcia Lorca ha dedicato a Santa Lucia un poemetto in prosa Alla luce di ciò, non sembrerebbe un caso che il nome significa luce, anche perché la si celebra il 13 dicembre, ovvero nel solstizio d'inverno, il giorno più corto dell'anno. Gli occhi strappati, invece, non compaiono, nella pittura, prima del pieno Trecento, come testimonia il dipinto del nostro concittadino Pietro Lorenzetti per la chiesa fiorentina di Santa Lucia delle Rovinate, con la santa che ha in mano la lampada sopra la quale si intravedono appoggiati i suoi occhi. TropeaeDintorni.it E nel mondo intero la Santa è invocata come Protettrice degli occhi: ne sono testimoni le tante cliniche oftalmiche dedicate a lei, a partire da quella famosa di Barcellona. Commentodocument.getElementById("comment").setAttribute( "id", "aabc026e8d24ffe302d8b9f14b897ea5" );document.getElementById("bb3958108f").setAttribute( "id", "comment" ); Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome e email) per il prossimo commento. ♦ La storia di Santa Lucia Sembra quasi una canzone di De Andrè, ma De Gregori per un certo periodo fu amico di De Andrè. Lucia torna a Siracusa e trova la mamma guarita. Mandami una notifica via email quando il commento viene approvato. n quel tempo, Gesù si recò in una città chiamata Nain, e con lui camminavano i suoi discepoli e una grande folla. Una ricorrenza particolare che attraversa tutta la Regione è quella di istituire un falò in onore della Santa. Come ricorda il Messale Romano è una delle sette donne menzionate nel Canone Romano. 20-22 Maggio 1986), Soveria Mannelli (CZ), Rubettino, pp. Scopriamo il significato del nome e la storia della santa ricordata oggi. I campi obbligatori sono contrassegnati *. quello che mi ha colpito di più :LA SVEZIA!! Provare per credere; le esperienze si moltiplicheranno quanto più il cuore rimane puro e sincero. È obbligatorio acquisire il consenso dell'utente prima di eseguire questi cookie sul tuo sito web. Lucia è una giovane donna di una buona famiglia, fidanzata ad un concittadino e destinata ad un buon futuro di moglie e madre. Lucia è una giovane donna di una buona famiglia, fidanzata ad un concittadino e destinata ad un buon futuro di moglie e madre. L'Occhio di Shiva o Occhio di Santa Lucia, nella tradizione popolare italiana è uno degli amuleti più usati contro il malocchio. Lucia se li strappa per darglieli, ma gli occhi miracolosamente le ricrescono ancora più belli di prima, dicendo di essere promessa già ad uno Sposo. Tale guscio ha la forma di un disco … A cambiare, però, non è stato il proverbio e la credenza che il giorno più corto dell’anno sia quello in cui è morta la Santa conosciuta principalmente come protettrice degli occhi e della vista. Seleziona gli argomenti a cui sei interessato: I cookie necessari sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito web. A Santa Lucia si attribuisce la fine della carestia nel 1646. Sito indipendente dal 1994 In realtà l'occhio di Santa Lucia non è una vera e propria pietra, ma un guscio di una particolare lumaca di mare, tale guscio è detto ''conchiglia di Shiva'' e si trova principalmente nel tratto di mare compreso tra Australia ed Indonesia. Lucia ammette e ribadisce la sua fede, irremovibile anche sotto tortura, affermando che la sua forza viene non dal corpo, ma dallo spirito. Gli omaggi per la devota sono tanti quante le diverse tradizioni pugliesi che variano di posto in posto. Lucia se li strappa per darglieli, ma gli occhi miracolosamente le ricrescono ancora più belli … Lucia affrontò con fermezza il giudizio, rifiutandosi di sacrificare agli dei. al tri. Utilizziamo anche cookie di terze parti che ci aiutano ad analizzare e capire come usi questo sito web. L’iconografia che presenta la Santa con gli occhi sulla coppa, o sul piatto, sarebbe da ricollegarsi con la devozione popolare che l’ha sempre invocata protettrice della vista a motivo del suo nome Lucia (da lux, luce). Inoltre si ritiene possa difenderci dalle malattie della vista, di qui l'associazione a Santa Lucia protettrice degli occhi. Dal XV secolo in poi la devozione popolare invoca Santa Lucia come protettrice della vista, per questo viene raffigurata con gli occhi sul piatto e lo sguardo al cielo.Il nome “Lucia” deriva dal latino Lux, che significa “Luce”.

interiore, dello spirito; come organo che garantisce, anche nei Vangeli Le feste, i miti, le leggende e i riti dell'anno, Milano,

prospetto settecentesco della chiesa di Santa Lucia o Maria SS. Al momento di portarla via, l’esile corpo da ragazzina assume una forza miracolosa e né uomini, né buoi, né il fuoco, né la pece bollente riescono a smuoverla. Lucia è la santa protettrice degli occhi, patrona di Siracusa, […]. Forse non tutti conoscono una delle Sante più amate dai bambini. È considerata la protettrice della vista. ♦ Le luci di Santa Lucia Oggi la Chiesa cattolica celebra Santa Lucia, patrona della vista, la santa della luce che non a caso viene festeggiata proprio durante quello che, prima del calendario gregoriano, era considerato il giorno più corto dell’anno. Santa Lucia, la martire che portava doni ai bambini, è venerata anche nella nostra Regione con statue celebrative presenti in molte città. Venerdì è la giornata della festa di Santa Lucia, quella in cui si celebra la solennità della vergine e martire siracusana il cui culto è molto sentito anche a Ragusa. In Svezia e in Danimarca è tradizione che la mattina del 13 dicembre la figlia primogenita si vesta con una tunica bianca e una sciarpa rossa in vita e, con il capo coronato da un intreccio di rami verde e sette candeline, porti caffè, latte e dolci ai famigliari ancora a letto, accompagnata dalle sorelle più piccolo vestite con tunica e cintura bianche. Una leggenda narra che la giovane Lucia fosse amata da un ragazzo che, abbagliato dalla bellezza dei suoi occhi, glieli abbia chiesti in regalo. La festa liturgica di Santa Lucia viene celebrata ogni anno nell’anno della sua morte, avvenuta nel 304 D.C. Inizialmente la festa della Martire cadeva a ridosso del solstizio d’inverno, tanto da dare vita al celebre detto: “Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia“. Ad essa si raccomandano coloro che temono mal d’occhi; ad essa fan voti e vanno ad offerire occhi di cera coloro che soffrono di quel prezioso senso» (Spettacoli e feste popolari siciliane, Palermo 1881, p. 425). I cristiani lo legano alla tradizione cristiana, secondo la quale, quando a Santa Lucia sono stati cavati gli occhi, gli sono stati immediatamente restituiti dal Signore. Vibo Valentia n° 5 (06.12.2007) Siracusa in Sicilia, IV secolo. Da questi cookie, i cookie che sono classificati come necessari sono memorizzati nel browser in quanto sono essenziali per il funzionamento delle funzionalità di base del sito. Corato, Bitonto, Putignano, Vico del Gargano, Foggia e Noci sono alcune tra le città pugliesi a mantenere viva la tradizione. Durante tutto il periodo festivo, inoltre, si è soliti preparare i tanti dolci tipici in grado di esaltare la gioia dei palati.Oltre alle cartellate, mostaccioli e chi più ne ha più ne metta, a partire dal 13 dicembre si iniziano a preparare anche gli Quando si festeggia? La storia di Santa Lucia Siamo nel IV secolo, in Sicilia, a Siracusa. Santa Lucia. Ma il ragazzo, quando si sente rifiutato, la denuncia come cristiana per farla morire. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Eccoci docili sotto i vostri sguardi: da parte nostra nulla più avete a temere: non atti di rivolta, non parole di sfida, neppure uno sguardo giudice”. Tel. Tante le immagini di Santa Lucia che sono state postate sui social nelle ultime ore, in occasione appunto della festa di oggi, 13 dicembre 2020. In pieno clima natalizio, a soli 12 giorni da Natale, c’è un’altra ricorrenza molto sentita da tutti i cittadini pugliesi: Santa Lucia. (Primo Levi). Una verità morale, che l’uomo giusto conosce a occhi chiusi, e di cui è appunto simbolo, nella Divina Commedia, santa Lucia, “nimica di ciascun crudele”, poiché “la crudeltà è il contrario della pietà, della carità, tagliando la via alla speranza; pertanto Lucia interviene tempestivamente (si mosse e … Con l’introduzione del Calendario Gregoriano, nel 1582, c’è stato un cambio di data dal 21 dicembre al 13. Rompe il fidanzamento, e decide di andare tra i poveretti che stanno nelle catacombe, con una lampada alla testa, e di donare loro tutta la sua dote. Si dice che a S. Lucia venissero cavati gli occhi poiché “portatrice di luce”, ossia di speranza, di spirituale visibilità e cambiamento e che le fossero immediatamente restituiti dal Signore. Post Views: 3.394. Tutti i cookie che potrebbero non essere particolarmente necessari per il funzionamento del sito Web e utilizzati in modo specifico per raccogliere dati personali dell'utente tramite analisi, pubblicità, altri contenuti incorporati sono definiti cookie non necessari. La vergine e martire Lucia è una delle figure più care alla devozione cristiana. Ecco significato, ricorrenza dell'onomastico, varianti e tante altre curiosità per grandi e piccine che si chiamano così. Nella giornata dedicata alla memoria di Santa Lucia, ogni anno in tutte le parti della Puglia si svolgono delle processioni in suo onore (per citarne alcune: Ruvo, Bitonto, Barletta, Ostuni, Caprarica, Taranto, Talsano, Grottaglie e tante altre ancora). E per la tranquillità di chi va per mare, e per ogni lacrima sul tuo vestito, per chi non ha capito. Anche se non è accertato il fatto dell’accecamento, per il suo nome, che ha un chiarissimo significato di luce, la santa venne subito invocata a protezione della luce degli occhi … Prima di morire riesce a ricevere l’Eucaristia e predice a Diocleziano la sua prossima morte e la cessazione delle persecuzioni entro breve. Hai anche la possibilità di rinunciare a questi cookie. Per questa etimologia spirituale del suo nome, santa Lucia è diventata la protettrice della vista, colei che salvaguardia gli occhi, gli strumenti con cui noi percepiamo la luce. OCCHIO DI SANTA LUCIA Come abbiamo già visto nell’articolo dell’ Occhio di Allah, il simbolo dell’Occhio è stato La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo. Nelle restanti zone della Regione, non mancano invece momenti di gioiosa convivialità, grazie all’allestimento di alcune bancarelle in cui è possibile acquistare giochi per bambini e dolciumi tipici del periodo natalizio, come la Copeta (torrone pugliese), le mandorle atterrate. Direzione, redazione e amministrazione Si trat… Indossarne uno porta fortuna e, cosa più importante, tiene lontano il malocchio. PUOI LEGGERE ANCHE: Il Santo di oggi 13 Dicembre 2019 Santa Lucia, vergine e martire. Venne così decapitata il 13 dicembre, forse dell’anno 304.