. Facevano parte dei Curti, e in particolare tra quelle casate distintesi nella guerra con Genova del 1294-1298 e nella repressione seguita alla congiura del Tiepolo, cooptate nel 1310. Il nuovo patriziato veneto dopo la serrata del Maggior Consiglio e la guerra di Candia e Morea (1891) Articoli Modifica Moneta d’oro del Principe Siro da Correggio ( 1888 ) La Serrata del Maggior Consiglio fu una riforma approvata il 28 febbraio 1297 dal Maggior Consiglio della Repubblica di Venezia in cui si rese provvisoriamente ereditaria la carica di membro del Maggior Consiglio, massima istituzione della Repubblica a cui spettava l'elezione del doge della Repubblica di Venezia . I use WIKI 2 every day and almost forgot how the original Wikipedia looks like. Tuttavia essa non rimase priva di conseguenze nei rapporti politici tra il partito aristocratico e il partito popolare. Congratulations on this excellent venture… what a great idea! The failure of his conspiracy triggered the approval of a new provision (22 March 1300), which raised the threshold for the admission of upstart candidates by the Council of Forty (requiring 20 votes instead of the former 12 needed for election). WikiMatrix. On 6 March 1296 the proposal was repelled by a narrow majority. Nel 1297, mutamenti politici – la cosiddetta “serrata del Maggior Consiglio” – determinano un considerevole aumento del numero delle persone aventi diritto a partecipare all’assemblea legislativa, da quattrocento a milleduecento. . Con queste nuove leggi il 29 settembre 1172 fu eletto doge Sebastiano Ziani, uno dei numerosi promotori della riforma[4]. Un nuovo ampliamento si rende necessario alla fine del XIII secolo. Nel 1300 Marin Bocconio ordì una congiura, fallita, contro il Doge e il governo. The proposal also demanded that candidates without family credentials could run for a position only upon joint approval on behalf of the Doge, the Minor Council, and the Council of Forty (Quarantia). On 25 November 1289, Pietro Gradenigo, who was the leader of the aristocratic party, was elected Doge of the Republic. [10], Dal punto di vista economico, gli studiosi Diego Puga e Daniel Trefler sostengono che la Serrata portò ad una stratificazione politica ed economica. La riforma del 1172 fu progressivamente modificata e l'elezione del Maggior Consiglio e l'elezione dei membri su affidata a un numero costantemente variabile di elettori che intervenivano anche più volte all'anno, integrando l'assemblea con nuovi membri e sostituendone altri. I membri del Maggior Consiglio passarono da trentacinque a cento, il collegio elettorale da tre a quattro poi a sei. Serrata del Maggior Consiglio Atto di riforma del Maggior Consiglio della Repubblica di Venezia (1297), comunemente ritenuto un colpo di Stato con cui l’aristocrazia veneziana precluse alle classi popolari l’accesso al governo della Repubblica; in realtà si trattò di un ampliamento della classe dirigente, effettuato allo scopo di moderare la lotta tra le fazioni e affrontare la difficile … Le tregua consentì a Manuele I di guadagnare tempo, la flotta veneziana si ritirò a Chio e con l'arrivo dell'inverno l'affollamento e le dure condizioni di vita sulle galee portarono alla diffusione del morbo tra gli equipaggi causando moltissime perdite e l'estinzione di diverse casate nobiliari. Il Maggior Consiglio era il massimo organo politico della Repubblica di Venezia.Si riuniva in un'apposita ampia sala del Palazzo Ducale.. Known Locations: Worcester MA, 01609, Shrewsbury MA 01545 Possible Relatives: Candace M Consiglio, Colleen A Consiglio, Jaqueline M Consiglio "International Trade and Institutional Change: Medieval Venice's Response to Globalization". La Serrata del Maggior Consiglio fu un provvedimento del 1297 con cui la Repubblica veneziana rese provvisoriamente ereditaria la carica di membro del Maggior Consiglio, massima istituzione della Serenissima a cui spettava l'elezione del doge. Seconodo loro, grazie alla Serrata, un piccolo gruppo di aristocratici ricchi bloccò la concorrenza politica ed economica rendendo ereditaria la partecipazione parlamentare. The conspiracy was averted by the Doge Pietro Gradenigo. The source code for the WIKI 2 extension is being checked by specialists of the Mozilla Foundation, Google, and Apple. Il dogato di Vitale II si svolse in un clima di incertezza, dopo aver preso parte nel 1167 alla Lega Lombarda per difendersi dalle guerre d'Italia portate avanti Federico Barbarossa, nel 1171 Venezia si trovò costretta a iniziare una sanguinosa guerra contro l'Impero Bizantino guidato da Manuele I Comneno[1]. As a reaction to the conspiracy, the government instituted a new special court—that is, the Council of Ten, whose purpose was that of dealing with crimes against the constitution of the State. Questo provvedimento venne chiamato serrata del Maggior Consiglio. La Serrata del Maggior Consiglio fu il provvedimento del 1297 con cui la Repubblica veneziana rese provvisoriamente ereditaria la carica di membro del Maggior Consiglio, massima istituzione della Serenissima a cui spettava l'elezione del doge. To install click the Add extension button. José Serrato. Nel 1319 si ebbe la stretta finale. In order to better time the entrance of new members, 40 young men would be selected each year by means of a raffle, and their names inscribed in the list of candidates. VIII, 551, nella Biblioteca Nazionale Would you like Wikipedia to always look as professional and up-to-date? La proposta chiedeva di sottoporre all'approvazione del doge, del Minor Consiglio e della Quarantia, l'elezione di nuovi membri che non vantassero ascendenti paterni tra i membri del Maggior Consiglio, in questo modo si sarebbe conservato il patriziato e le famiglie più influenti avrebbero ridotto il loro potere, ma il doge respinse la proposta e il Maggior Consiglio votò di conseguenza con 82 contrari 48 favorevoli e 10 astenuti. si affidava altresì alla medesima Quarantia l'elezione dei nuovi membri del Maggior Consiglio, considerando sufficienti dodici voti per l'approvazione della nomina e la presenza di almeno trenta membri della Quarantia, assieme ad un preavviso di almeno tre giorni sulla votazione; i membri eletti sarebbero rimasti in carica sino al seguente giorno di San Michele (29 settembre 1297), quando sarebbero stati sottoposti a nuova votazione per la proroga annuale, e così di anno in anno; quanti avessero dovuto, trovandosi fuori dal. The approved provision ruled that, in order to be eligible, members were required to either have been Councillors at least once in the past four years, or to be patrilineally related to a former Councillor. soltanto in alcune accezioni particolari: a. Il 22 marzo dello stesso anno, quindi, da parte sua, il partito aristocratico pose nuove limitazioni all'ingresso di uomini nuovi in seno al Maggior Consiglio, richiedendo per loro almeno venti voti favorevoli da parte della Quarantia. On 5 October 1286, during the government of Doge Giovanni Dandolo, the aristocratic party presented a bill to reform the eligibility criteria for the Great Council, with the purpose of limiting its members to those who had already joined the Council or those whose paternal relatives held the position of Councilman. In 1315, the process of compiling lists of candidates was formalized thanks to the creation of the Golden Book (Libro d'Oro): namely, a demographic registry that included the names of all the eligible candidates aged 18 or above. A second wave of limitations occurred in 1307. Si procedette ad un attento vaglio della validità dei titoli degli iscritti nel Libro d'Oro, dopodiché si procedette ad abolire la possibilità di eleggere nuovi membri del Consiglio, stabilendo l'automatico accesso al Maggior Consiglio per tutti i patrizi maschi al compimento dei 25 anni d'età, con l'eccezione per trenta di loro, sorteggiati ogni anno nel giorno di Santa Barbara, di accedervi già al compimento dei vent'anni: il Maggior Consiglio diveniva così, definitivamente, un'assemblea chiusa ed ereditaria. The creation of the Golden Book was followed by the enactment of even stricter rules against up-starters (homini novi). Find Consiglio trees, crests, genealogies, biographies, DNA projects, and much more at the largest directory to free and pay genealogical sources. La colpa della strage fu interamente addossata al doge che, il 28 maggio 1172 mentre cercava rifugio nel monastero di San Zaccaria fu assassinato dai rivoltosi[2]. Finally, after new yearly elections (29 September 1296), the Council approved the bill on 28 February 1297 (that is, the last month of 1296, according to the Venetian Calendar). After such bill was repelled, another bill was proposed, which required new entrants to be subject to approval on behalf of outgoing Councilmen. Le elezioni spesso erano soggette a brogli elettorali che solitamente favorivano le maggiori casate dell'epoca, ad esempio nella prima elezione del 1293 su 100 membri oltre un terzo appartenevano a sole tre famiglie, 18 erano dei Contarini, 11 dei Morosini e 10 dei Foscari[5]. viene scoperto e … But now the will of the aristocratic families and of the same doge Gradenigo to ensure with greater stability and continuity the participation in the government of the Republic, by now too strong, led February 28, 1297 to the Serrata del Maggior Consiglio: this provision opened by law the Major Council to all those who had already been part of it in the four previous years … Per rimediare ai difetti della riforma del 1172, il 5 ottobre 1286 i tre capi della Quarantia sottoposero al doge Giovanni Dandolo un testo di legge per riformare l'elezione del Maggior Consiglio. La potenza e la ricchezza di Venezia crebbero finché le istituzioni della repubblica consentirono un’ampia partecipazione dei cittadini; quando l’aristocrazia veneziana restrinse tali diritti, e quindi la Repubblica da “inclusiva” si trasformò in “estrattiva”, iniziò la decadenza della città, divenuta al giorno d'oggi un museo[8]; Tuttavia, contro quest'ultima tesi - almeno per quanto concerne la storia della città lagunare - oltre a far notare che l'apogeo di Venezia, sia dal punto di vista economico che politico-militare, è successivo di secoli alla "Serrata”, è utile citare lo storico Alvise Zorzi, il quale contesta la "vulgata" della "Serrata" come chiusura aristocratica, e suggerisce di parlare, al contrario, di tentativo di "allargare la partecipazione alla massima assemblea costituzionale e alla sue decisioni". Valier è il nome di un'antica famiglia del patriziato veneziano che entrò a far parte del Libro d'Oro veneziano anche dopo la Serrata del Maggior Consiglio del 1297. Come i suoi predecessori, nel 1155 Vitale II Michiel fu eletto per acclamazione a doge della Repubblica di Venezia. We have created a browser extension. di serrare]. 4 James S. Grubb, 'When myths lose power: four decades of Venetian historiography', J Mod The cardinals therefore declare through this official statement directed to all who will read it . European lobster (Homarus gammarus), Marine crabs (Brachyura spp. tentato colpo di stato del doge martin faliero=prova a rovesciare il governo e a rendere ereditaria la carica ducale. in questo modo, eressero barriere alla partecipazione agli aspetti più redditizi del commercio a lunga distanza, quali la Collegantia. La riforma più contestata però fu quella relativa all'elezione del doge che escludeva totalmente l'assemblea popolare e incaricava undici elettori scelti tra i membri del Maggior Consiglio, nella basilica di San Marco gli undici avrebbero eletto il doge a maggioranza di nove e poi avrebbero verificato il consenso popolare con la formula: «Questo è il vostro doge se vi piace», conferma che in poco tempo divenne una mera formalità. The 1297 Provision empowered the Council of the Forty, granting it the following rights and duties with regards to the election of the Great Council: The Provision also made explicit the conditions for its annulment: The Act was ratified in September 1298, and again in 1299.